ITALIALIBRI - LIBRI ITALIANI, BIOGRAFIE DI AUTORI E RECENSIONI DI OPERE LETTERARIE
AUTORI - OPERE - INTERVISTE - DOSSIER - RIVISTA - POSTA - UFFICIO STAMPA
COMUNICATI E NOVITA' PER LA STAMPA RIGUARDANTI I CONTENUTI LE ATTIVITA' E I RISULTATI DI ITALIALIBRI

Intenational
Opere A-ZAutori A-ZArchivio
IntervisteMappe letterarieDossierContributiIle de France
Il lato oscuroScriversi addosso
RegistratiNotizie ItaliaLibri
Notizie ItaliaLibri

Ricevi gratis i notiziari periodici con le novità librarie e le notizie di italialibri.net.
Gratis!

Nuove acquisizioniNovità in libreriaLa mia libreriaCalendario
Redazione VirtualeChi siamoUfficio stampaLa posta di Dora
Progetto UGOLink
Get a free search
engine for your site

RICERCA
Ufficio stampa

precedente

Comunicato

seguente

Gennaio 2005

Il giardino d'inverno
6 aperitivi con gli autori

5. Giampiero Comolli
(
Prenotazione)

Ufficio stampaPer ricevere aggiornamenti sul sito e novità dal mondo librario italiano,
Accreditatevi!
Press kit
L'Associazione ItaliaLibri «Org» presenta al Grand Visconti Palace il quarto appuntamento del ciclo Il giardino d'inverno con Giampiero Comolli, che racconterà un viaggio affascinante fra i «nuovi mistici» della nostra epoca. Una riflessione laica, maturata nel corso di lunghi viaggi compiuti non solo in Italia e in Europa, ma anche in alcuni Paesi dell'Asia meridionale, sul mistero insormontabile della fede.
Milano, Martedì 18 gennaio alle ore 19.30
- Hotel Grand Visconti Palace, con il patrocinio della Provincia e del Comune di Milano. Ingresso libero (Prenotazione).

Grand Visconti Palace
Nato da una volontà precisa di offrire alla città luoghi e atmosfere dove potersi prendere cura di sé, il Grand Visconti Palace si propone a tutti coloro che hanno voglia di concedersi piacevoli momenti di benessere e di ritrovare il tempo perduto dietro alle situazioni stressanti del quotidiano. Per rispondere alle nuove esigenze di uno stile di vita in cui l'uomo ha la necessità di alimentare anche il proprio spirito, al Grand Visconti Palace è nato il Giardino d'inverno un nuovo punto di incontro a Milano, un'opportunità per uno scambio di parole, pensieri, opere ed opinioni, per poter vivere direttamente ancora nuove sensazioni e nuove emozioni.
Prendono così il via una serie di appuntamenti culturali organizzati dall'Associazione ItaliaLibri «Org», incontri con intellettuali di spicco del mondo letterario o filosofico per riproporre i contenuti e le atmosfere dei circoli culturali, da sempre espressione dei diversi interessi sociali, letterari, etnici e politici dell'intellighenzia di una città.

Costituita nel settembre 2003, senza scopo di lucro, l'Associazione ItaliaLibri «Org» è la prima associazione letteraria in rete. Attraverso l'organizzazione di eventi letterari e di progetti per la diffusione della lettura, l'associazione si prefigge la divulgazione della letteratura e della cultura della lingua italiana. E' aperta a lettori, studenti, docenti, scrittori, editori e a tutti coloro che per origine, passione, studio o professione, spaziano negli ambiti della lingua, della letteratura e della cultura italiana.
Nell'ambito di questi obiettivi rientra la creazione del ciclo Il giardino d'inverno al Grand Visconti Palace con una serie di appuntamenti curati in collaborazione con Roberto Caracci e con la partecipazione del "salotto" del martedì, rivolti a lettori, scrittori, a chiunque interessato ai grandi temi della cultura italiana e a coloro che vogliono ritrovare il tempo per concedersi un momento dedicato alla mente e all'anima.

Nel programma dell'iniziativa le date dei sei incontri in calendario con gli scrittori che partecipano, nell'ordine: Tiziano Scarpa, Luisa Muraro, Tiziano Rossi, Paolo Di Paolo con Paola Capriolo, Giampiero Comolli e Roberta De Monticelli.

(Prenotazione)

Durante il primo appuntamento (26 ottobre scorso) del ciclo Il giardino d'inverno Tiziano Scarpa ha parlato del cambiamento del panorama editoriale italiano dai tempi del suo esordio, attraverso anche la propria esperienza di uomo di cultura (vedi articolo I due cuori di Tiziano Scarpa).

Il 9 novembre, Luisa Muraro, filosofa, docente di filosofia teoretica e autrice di numerosi saggi, ha parlato della filosofia della differenza e del rapporto privilegiato e senza intermediari delle mistiche medievali con Dio, anche come possibilità di vivere una vita indipendente. (vedi articolo Il dio delle donne).

Il 23 novembre Tiziano Rossi, ha passato in rassegna una decina di poeti la cui opera è assimilabile alla cosidetta “linea lombarda”, che ruota intorno alla prosecuzione di una pariniana presenza morale, di una vocazione all’eticità, nonostante la delusione dovuta agli sviluppi delle vicende italiane a partire dal secondo dopoguerra (vedi articolo Il volo basso della poesia lombarda).

Il 14 dicembre dal confronto tra l'opera prima della giovanissima rivelazione Paolo di Paolo (Nuovi cieli, nuove carte), e l'opera di Paola Capriolo, sono emerse interessanti analogie, dietro a cui si affacciano anche profonde differenze di tematica, di poetica e di stile.

L'ospite di martedì 18 gennaio

Giampiero Comolli
è nato nel 1950 a Milano, dove risiede. Scrittore, giornalista e saggista, ha viaggiato in Oriente, ed è impegnato in una ricerca sui mutamenti spirituali religiosi nella società contemporanea. Ha pubblicato i romanzi: La foresta intelligente (Cappelli, 1981), Il banchetto nel bosco (Theoria, 1990), Il Picco di Adamo (Baldini & Castoldi, 1999); i racconti: Le sette storie doppie (Theoria, 1986), Il suono del mondo (Theoria, 1992); i resoconti di viaggio Alle porte del vuoto. Da Marrakech verso il deserto (Theoria, 1988); i saggi Risonanze. Saggi sul mito, la scrittura, l’Oriente (Theoria, 1993); Buddisti d’Italia. Viaggio fra i nuovi movimenti spirituali (Theoria, 1999). La sua ultima pubblicazione, I pellegrini dell'Assoluto. Storie di fede e spiritualità raccolte tra Oriente e Occidente (BCD, 2002), racconta le confessioni di uomini e donne del nostro tempo che, ad un certo punto della loro vita, hanno abbracciato una fede religiosa, buddhista o musulmana o protestante, lungo una via spirituale.

Roberto Caracci, laureato in Filosofia e in Lettere moderne, abita , lavora e scrive a Milano, dove insegna Materie Letterarie in un liceo scientifico.Ha pubblicato un volume di racconti, L'ingorgo, 1984, e testi narrativi su varie riviste. Oltre che di narrativa, si occupa di poesia, in qualità di saggista e critico. E' redattore della rivista di poesia «Il monte analogo».Si occupa inoltre di filosofia e psicanalisi. Ha tenuto conferenze a Milano sulla «Narratologia del sogno», una lettura narratologica del mondo onirico, fra letteratura e psicanalisi. Dal 1990 dirige un cenacolo letterario, il Salotto Caracci, che ospita poeti, narratori, filosofi , psicanalisti e raccoglie una discreta comunità di simpatizzanti.

Hotel Grand Visconti Palace
Viale Isonzo, 14 - Milano
Ore 19:30 - Ingresso libero (RSVP)
MM3 (Lodi) - Bus 90/91

Segreteria organizzativa:
Associazione ItaliaLibri «Org»
Tel: 02.837.6894 Fax: 02.837.6899
http://www.italialibri.org
http://www.italialibri.net

Per ulteriori informazioni:


ItaliaLibri - Via Castelbarco, 2 - 20136 Milano
Tel +39 02 837 6894


History
ItaliaLibri
pix 120x60 (web)
pix 90x60 (web)
cm 12x6 (stampa)
Associazione ORG
pix 120x60 (web)
pix 90x45 (web)
cm 12x6 (stampa)
Ultimo comunicato
Gennaio 2005
Dicembre 2004-1
Novembre 2004-2
Novembre 2004-1
Ottobre 2004-1
Settembre 2004-1
Luglio 2004
Aprile 4 2004
Aprile 3 2004
Aprile 2 2004
Aprile 1 2004
Marzo 2004
Settembre 2002


Rivista
Dossier
Contributi
Interviste





| (AUTO)BIOGRAFIE | ARTE | CONVENZIONI | EPICA | FANTASCIENZA | FILOSOFIA | FOTOGRAFIA | GIALLI & NOIR | MANUALI | METALETTERATURA | NARRATIVA | POESIA | RAGAZZI | REPORTAGE | ROSA | SAGGISTICA | STORIA | TEATRO | VIAGGI |





La libreria di Dora


IN ALTO
AUTORI - OPERE - INTERVISTE - DOSSIER - RIVISTA - POSTA - UFFICIO STAMPA
http://www.italialibri.net - email: - Ultima revisione Mer, 29 dic 2004
© Copyright 2000-2004 italialibri.net, Milano - Tutti i diritti riservati
Autori | Opere | Interviste | Rivista | Dossier | Contributi | Novità | Archivio | La libreria di Dora